La Stanza di Danza - Il Regolamento - La Stanza di Danza

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Regolamento Associazione Sportiva Dilettantistica e Culturale La Stanza di Danza


1)Iscrizioni e Corsi

-Per accedere alla struttura de La Stanza di Danza è necessario essere SOCI. Sono Soci dell’Associazione tutti i membri del Consiglio Direttivo, i collaboratori e tutti coloro che ne condividono le finalità ed i principi morali e ne accettano lo statuto compilando la domanda di ammissione e versando la Quota Associativa annua. Per usufruire dei servizi istituzionali forniti dall’ASD La Stanza di Danza i Soci chiedono, contestualmente all’iscrizione, il Tesseramento all’Ente di riferimento FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) o CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) cui l’ASD La Stanza di Danza è affiliata condividendone scopi e finalità statutarie. I corsi si tengono da settembre/ottobre a maggio/giugno di ogni anno; per le vacanze, l’ASD la Stanza di Danza seguirà il calendario scolastico, quindi le lezioni eventualmente perse all’interno dei periodi di sospensione delle attività per festività del calendario scolastico non verranno rimborsate né recuperate.
I Cicli di lezioni o Laboratori hanno validità variabili che verranno segnalate sul tesserino associativo ed avranno la durata corrispondente al Ciclo o Laboratorio per cui sono stati emessi.
Le lezioni eventualmente perse durante l’anno per motivi tecnici della Scuola o personali dell’Insegnante, saranno puntualmente recuperate. In caso di interruzione di un corso da parte della Scuola verranno conteggiate le classi effettuate fino al momento della chiusura del corso  e resi i contributi di partecipazione eventualmente anticipati dal Socio per le classi non svolte. In caso di interruzione del corso, o di assenza dalle lezioni da parte del Socio, non è previsto alcun rimborso della Quota Associativa Annuale.
In alcuni casi è prevista la possibilità di recupero delle classi perse da parte del Socio, (ad es: infortuni con attestazione medica) ciò avviene esclusivamente previa autorizzazione da parte della Segreteria.
2)Certificato medico
-Per poter partecipare alle attività motorie, il Socio dovrà presentare un certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica. Il suddetto certificato medico è obbligatorio.
3)Pagamenti/Periodi di prova
-L’ASD La Stanza di Danza consente di frequentare il corso prescelto per un periodo di prova di un mese, in questo caso sarà corrisposta una quota anticipata pari ad una mensilità e, scaduto il mese di prova, il nuovo Socio potrà essere regolarmente iscritto al corso versando la relativa Quota Annuale (secondo le modalità stabilite) alla quale verrà decurtata la quota mensile già corrisposta.
Il  pagamento dei contributi per la partecipazione ai corsi di ogni Socio va effettuato in Segreteria secondo le modalità previste, rispettando le scadenze comunicate dalla Segreteria al Socio (o al genitore in caso di minore) all’atto della domanda di ammissione/rinnovo all’ASD La Stanza di Danza.
Chi non risulterà in regola con i pagamenti non verrà ammesso alle lezioni.
4)Regolamento per la frequentazione dei corsi
Alle lezioni di Danza Classica è obbligatorio presentarsi con la divisa in ordine e ben pettinati.
All’interno delle sale è consentito indossare solo calzature idonee allo studio della Danza e comunque perfettamente pulite e non provenienti dall’esterno.
Durante le lezioni è consigliabile l’uso di un asciugamano personale da utilizzare sui tappetini.
Presentarsi puntuali alle lezioni. Per ogni variazione sull’orario avvisare preventivamente la Segreteria.
Presentarsi a Scuola con l’anticipo sufficiente per un adeguato riscaldamento prima della lezione.
Nel rispetto di chi sta studiando, si prega di parlare a bassa voce negli spogliatoi e nei corridoi.
Ogni problema di carattere tecnico va esposto in Segreteria; eventuali problemi di tipo personale, riguardanti le lezioni, vanno espressi all’Insegnante.
E’ vietato fumare nei locali della Scuola.
E’ vietato toccare gli impianti stereo, tele e video, senza preventiva autorizzazione.
E’ vietato masticare chewing-gum durante le lezioni.
E’ vietato portare in sala qualsiasi tipo di cibo o bevanda.
E’ vietato aprire le porte di sicurezza senza autorizzazione.
Il Socio esonera l’ASD La Stanza di Danza da ogni responsabilità nel caso si verificasse lo smarrimento di valori e/o oggetti personali. Il Socio è pertanto tenuto a riporre i valori e/o gli oggetti personali in una borsa che potrà essere portata direttamente in aula durante le lezioni. E’assolutamente vietato portare telefoni cellulari accesi in aula.
Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica La Stanza di Danza si riserva il diritto di revocare la Tessera Associativa a chi non dovesse rispettare il presente Regolamento interno.  


 
Torna ai contenuti | Torna al menu