Caterina Fava

Inizio lo studio della danza nell'anno accademico 1998/1999 presso la Stanza di Danza, frequentando i corsi di propedeutica alla danza classica e successivamente danza classica professionale e punte, affiancando in seguito il corso di  hip hop e per alcuni anni i corsi di danza di carattere e lyrical jazz e Contemporaneo.

Partecipo al primo concorso nel 2006 sotto l'organizzazione dell'Opus Ballet a Firenze; frequento per due anni (2005 e 2006) i corsi estivi di approfondimento alla scuola di balletto Classico Cosi-Stefanescu a Reggio Emilia, dove lo stesso anno affronto con successo l'audizione per l'ammissione alla scuola; nel 2008 partecipo alle finali del "Premio Internazionale Danza Giovani Città di Sanremo" e "Concorso Nazionale di Danza Citta di Conegliano";

durante gli anni compresi tra il 2006 e 2012 frequento lezioni estive al Centre de Dance Du Marais a Parigi  con i maestri Nicolas Noel (del'Opera de Paris), Huguette Massin (èlève de Volinine) e  Wayne Byars; partecipo ad altri concorsi come "Futurando" a Casale Monferrato, "Mantova e Danza" a Mantova e "Premio MAB" accedendo alle semifinali; nel 2011 a "Danza in Federazione" di Bologna con la coreografia de "La Figlia del Faraone" ottengo il titolo per le qualificazioni al 1° World Championship of Dance a Castiglioncello e una borsa di studio per lo stage estivo di "Pescara Dance Festival" dove studio con i maestri Benilde Marini, Carla e Cristina Perotti, Deborah Zucconi, Eleonora Coccagna, Fabio Mazzeo, Margarita Trayanova, Mario Piazza, Mia Molinari, Paolo Londi, Ranko Jokoyama, Roberto Fascilla e Stefano Sellati;

sempre nel 2011 partecipo al concorso "Firenze e Danza" con la coreografia hip hop H2o  del maestro Max Mazza ottenendo una borsa di studio valida per il campus di Firenze e Danza per i corsi di hip hop; durante l'anno accademico 2011/2012 sostituisco per periodi di breve durata l'insegnante Daniela Fredella  tenendo corsi di Giocodanza, danza classica e modern jazz .